Anna Baroni

Anna Baroni

Docente, estetista, massofisioterapista, floriterapeuta

Post: 10 Settembre 2011 Pubblicato in Linea e benessere

Anna Baroni è una professionista del benessere che è riuscita a mettere insieme le sue più grandi passioni per creare qualcosa di unico: il Postural Tonic Massage. Per lei massaggiare danzando non è solo una tecnica, ma una vera e propria filosofia, un modo di lavorare in cui convoglia la sua esperienza trentennale tra danza e massaggio. L'abbiamo incontrata per conoscere meglio il suo lavoro e per farci raccontare una sua recente iniziativa che ha riscosso un successo strepitoso.

Ci parli della serata di danza che si è tenuta a settembre e di come ha deciso di replicare.

Post: 10 Gennaio 2012 Pubblicato in Linea e benessere

Il trattamento massofisioterapico ideato da Anna Baroni.

Nel mio ruolo di Massofisioterapista, desidero presentarvi una mia personale tecnica di massaggio denominata Postural Tonic massage: Emozioni in movimento. Con questa tecnica si ottengono risultati incredibili e duraturi sul benessere delle gambe. Con un ciclo di sole 10 sedute alternate ad altri trattamenti estetici o di linfodrenaggio, il Postural Tonic Massage è capace di eliminare l'antiestetica cellulite, la ritenzione idrica e le adiposità localizzate. Grazie al movimento articolare e muscolare praticato con il massaggio, si previene anche l'invecchiamento cutaneo e si ossigena tutto il corpo contrastando attivamente i radicali liberi. Il Postural Tonic Massage è un mix vincente di 5 tecniche di massaggio che insieme aiutano a sconfiggere tutti gli inestetismi che colpiscono le gambe e al contempo correggono la postura della schiena.

Questa tecnica utilizza un nuovo approccio al benessere, che prevede la sinergia di due discipline, la danza e il massaggio, strettamente connesse tra loro per via dell'armonia e del ritmo che ne caratterizzano la gestualità. L'operatore fa eseguire alla cliente una serie di esercizi di stretching a tempo di musica, lavorando contemporaneamente sulla postura e sulle emozioni.

Ogni corpo riflette il proprio vissuto e ogni persona è diversa dall'altra. Per questo è indispensabile riconoscere la morfologia energetica individuale perché essa rivela ogni anomalia e ogni fragilità organica ed emozionale. In particolare le gambe riflettono e somatizzano la fatica quotidiana, gli errori alimentari, la trascuratezza. Le donne sono le più colpite dai problemi alle gambe per un insieme di fattori ormonali aggravati da una vita troppo sedentaria o da un'alimentazione scorretta. È molto importante sottolineare l'importanza della postura e sicuramente il fatto che le gambe sono legate al cammino della nostra vita. Esse somatizzano e trattengono le emozioni non risolte, come per esempio i compromessi accettati troppo a lungo e la paura di agire. Questi blocchi portano a una forte rigidità alle gambe che va a compromettere tutta la situazione circolatoria. La parte destra del nostro corpo corrisponde alla parte razionale, la parte sinistra alla parte emozionale. Il massaggio deve rispettare sia la parte fisiologica, sia posturale ed emozionale. Bisogna tenere conto, inoltre, sia del patrimonio genetico che tutti noi ereditiamo dai nostri genitori, sia degli atteggiamenti e delle abitudini alimentari che ci portiamo dietro. Infatti ogni problema che viene rilevato sulle gambe oltre ad avere una causa genetica e di familiarità (come nel caso delle vene varicose e della fragilità capillare) è anche imputabile ad atteggiamenti sbagliati, alla mancanza di movimento o a una vita troppo sedentaria, oltre che a un alimentazione scorretta. Il massaggio diventa un grande aiuto per prevenire e per contrastare tutti questi inestetismi.

Nel Postural Tonic Massage, tra paziente e terapista si instaura un rapporto di grande energia, un vero e proprio feeling che ha il potere di riportare equilibrio sia a livello fisico che posturale.

1. Il primo approccio della tecnica prende ispirazione dalla moderna massofisioterapia secondo la quale, per ottenere risultati più duraturi e visibili, è utile andare a sbloccare prima la schiena, in particolare la zona lombo/sacrale, perché quest'area è la centralina degli arti inferiori. Così facendo si riequilibra l'informazione neurologica che va agli arti, si riequilibra il tono e si ristabilisce un circolo di fluidi fisiologico nell'organismo, un apporto ematico e fluidico naturale e si ottiene un migliore drenaggio. Affinché il tessuto sia sano, c'è bisogno di sangue "pulito". Per questo motivo il massaggio sblocca tutte le stazioni linfatiche in modo che possano drenare le tossine e liberare i meridiani energetici.

2. Rendere elastico il tratto lombo-sacrale favorisce il corretto metabolismo cellulare, il quale è possibile solo quando le cellule si trovano immerse in un liquido dal PH fisiologico. Un giusto PH, insieme a una corretta informazione neurologica, favoriscono una buona attività metabolica. Il Postural Tonic Massage agisce anche sullo scambio vasculo – tessutale, favorendo lo scambio di fluidi tra capillare e tessuto e contrastando così una delle principali cause della cellulite. ›› Infine un'area sacro-lombare libera di funzionare, garantisce anche un benessere globale alle gambe, aiutando tutto il microcircolo a funzionare correttamente e a prevenire la fragilità capillare.

Post: 09 Marzo 2012 Pubblicato in Linea e benessere

Le smagliature sono cicatrici, fratture del derma; si formano quando il tessuto cutaneo, sottoposto a eccessiva tensione, perde la sua elasticità e subisce una lesione dovuta a uno sfibramento sia del derma sia dell'epidermide.

You are here Blog Linea e benessere