Lunedì 10 Ottobre 2011 01:24

Addio al bisturi

Scritto da  Stefania Bartolotti
Valuta questo articolo
(0 Voti)

Iniezioni riempitive con acido ialuronico riportano indietro il tempo, senza ricorrere alla chirurgia plastica. Basta agli stravolgimenti estetici: oggi agli specialisti della bellezza si chiedono piccoli ritocchi, interventi meno traumatici e pratiche mediche che permettano una manutenzione continuativa nel tempo, piuttosto che vere e proprie "ristrutturazioni". Va ricordato che la medicina estetica è una disciplina che si muove a 360° con l'intento di migliorare la qualità della vita.

Come sottolinea il Dottor Mario Goisis, direttore scientifico di Doctor's Equipe - un team di professionisti in medicina estetica - "Questa branca della medicina tende ad un individuo armonico, che viva compiutamente la propria età, che lavori con impegno per migliorarsi e riesca a stimarsi ed amarsi di più. La gratificazione psicologica e il peso pubblico di un aspetto piacevole risultano importantissimi. Bisogna sentirsi bene con se stessi a qualsiasi età e la medicina estetica è sempre più sollecitata da pazienti che chiedono di migliorare il proprio aspetto". Continua il Dottor Goisis: "La cura di sé e l'esigenza di migliorare il proprio aspetto fisico spesso aiutano le persone a vivere meglio e a sorridere al mondo. Il campo di intervento della medicina estetica si sta allargando molto grazie all'uscita di nuovi prodotti e di nuove tecniche. Questo permette di migliorare i difetti evidenti o le piccole imperfezioni, evitando i rischi di un vero e proprio intervento chirurgico e contenendo anche notevolmente i costi economici. Insomma, si possono ottenere risultati importanti anche nel caso si abbia bisogno di una correzione". Stefania Bortolotti giornalista ed esperta in salute e benessere E a proposito di "correzione", approfondiamo l'argomento con il Dottor Goisis, parlando dell'ingrandimento del seno (e non solo) con l'acido ialuronico. Dottore, si parla molto di riempitivi (filler) per il corpo.

Cosa ne pensa?

La bellezza del corpo può essere migliorata, non solo eliminando adiposità localizzate ed antiestetici cuscinetti, ma anche aumentando i volumi e armonizzando specifiche zone del corpo. Una recente risorsa è rappresentata dai filler riassorbibili per l'ingrandimento del seno, ma anche di glutei, polpacci e pettorali.

Il tutto senza chirurgia?

Assolutamente senza chirurgia. Le iniezioni di filler vengono effettuate in regime ambulatoriale e in anestesia locale. La tecnica è eseguita sotto guida ecografica. Il risultato è immediatamente visibile allo specchio. Gli studi da noi presentati ai Congressi di Parigi e di Seul hanno evidenziato buoni risultati. Rimane, ovviamente, sempre valido il principio di valutare prima le eventuali controindicazioni, i rischi, le limitazioni radiologiche e le alternative chirurgiche con un medico esperto.

Ultima modifica Mercoledì 28 Marzo 2012 10:26
Stefania Bartolotti

Stefania Bartolotti

Giornalista, con una lunga presenza sulle pagine del Reader's Digest dove ha scritto di Salute, Benessere e Bellezza, che sono le sue passioni.

Lascia un commento

Le informazioni con l'asterisco (*) sono obbligatorie.